Ti sarà inviata una password tramite email.

Hai tempo fino al 30 Ottobre 2018 per partecipare al bando della Regione Campania per giovani e adulti inoccupati per ottenere il Diploma di Tecnico Superiore per la Promozione e il Marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali ad indirizzo: produzione e post-produzione audiovisiva e cinematografica.

Sul bando di presentazione leggiamo: 

La figura professionale di Tecnico Superiore per la
promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali ad indirizzo: produzione e post-produzione audiovisiva e cinematografica è un tecnico specializzato nelle tecnologie per la gestione, l’acquisizione e l’elaborazione del materiale audiovisivo.

Dotato di conoscenze gestionali, si rapporta con la regia, la produzione e i vari reparti allo scopo di garantire la continuità e la coerenza narrativa, ed affianca l’autore del montaggio e/o il supervisore degli effetti digitali, sino alla finalizzazione e alla masterizzazione del prodotto.

Il corso ha una durata di 1800 ore, erogate nell’arco di 4 semestri. È strutturato per Unità di Apprendimento.
Gli allievi saranno impegnati dal mese di dicembre 2018 al mese di dicembre 2020, con un impegno settimanale di 30/40 ore. È consentito un numero massimo di assenze non superiore al 20% del monte ore totale di ciascuna annualità.

Ci teniamo a precisare che non siamo in nessun modo affiliati a questa iniziativa ma abbiamo deciso di condividere questa opportunità perchè, considerata la nostra esperienza con questo genere di attività di formazione, il nostro consiglio è SEMPRE quello di partecipare sia per la possibilità di affinare la vostra tecnica con le attrezzature cinematografiche ma soprattutto per la necessità di ampliare la vostra rete di contatti grazie ai quali, credeteci, inizierete un vero e proprio percorso lavorativo.

Per conoscere tutte le informazioni per partecipare e per il bando completo potete andare su questo link.

Se questo articolo vi è stato utile, fatecelo sapere nei commenti! E…avete già schiaffeggiato quel pulsante “LIKE” sui nostri social? Do it now!

Inline
Inline