Ti sarà inviata una password tramite email.

Che tu sia uno Youtuber, un regista di documentari o un videomaker specializzato in spot e cortometraggi avrai avuto certamente la necessità di accompagnare le tue produzioni con musica di qualità e a prezzi contenuti.

Sul web ci sono molti servizi di vendita di licenze musicali ma, a mio avviso, il migliore è sicuramente Artlist. Per questo motivo abbiamo deciso di progettare una collaborazione con loro e offrire a tutti i nostri lettori interessati una speciale offerta che ti consentirà di avere due mesi di musica gratis acquistando un abbonamento annuale.

Passiamo a spiegarvi dettagliatamente il servizio.

Che cos’è Artlist?

Artlist è una piattaforma che offre musica di alta qualità a film maker e video creator. Diventare membro di Artlist è semplice, basta iscriversi a questo link acquistare una sottoscrizione annuale e avere accesso illimitato all’intero catalogo del sito.

I brani sono creati da una community di musicisti indipendenti e da producer di tutto il mondo e inseriti in una collezione aggiornata costantemente con musica di ottima qualità.

Come Funziona Artlist?

Nel video qui sopra potete avere una panoramica delle funzioni di Artlist. L’intero sito è progettato per far sì che registi e film makers possano usufruire dei contenuti in maniera rapida o approfondita, utilizzando una serie di filtri come genere, durata e “umore”. Se siete alla ricerca di una composizione per una sequenza dal ritmo più veloce vi basterà impostare il filtro “bouncy” e mettervi alla ricerca del brano più adatto.

Considerando che l’acquisto di una licenza per una composizione su altri marketplace costa in media a partire da 7 fino a 50 dollari (licenza spesso non commerciale) l’uso illimitato di una sottoscrizione premium vi consente per un anno di scaricare un brano su Artlist e utilizzarlo per sempre.

Il costo è di 199$ l’anno, ovvero circa 14€ al mese. Se aggiungiamo i 2 mesi gratis che otterrete grazie a questo link il costo della vostra sottoscrizione sarà di circa 12€ al mese. Ne vogliamo parlare?

Grazie ad una nuova promozione che inizia il Mercoledì 21 novembre i nuovi abbonati ricevono 50 effetti sonori e due mesi aggiuntivi per il loro abbonamento.

Per chi utilizza costantemente musica per i propri video e ha bisogno di produzioni originali, Artlist rappresenta un’ottima soluzione.

Noi abbiamo approfittato del periodo di prova per creare questo breve video di un nostro viaggio in Norvegia come esempio di produzione, utilizzando un bel brano da Artlist.

Cosa include la licenza di Artlist?

Iscrivendoti ad Artlist avrai accesso illimitato all’intero catalogo musicale per un utilizzo privato e/o commerciale per qualsiasi tipo di produzione video su qualsiasi piattaforma. Potrai utilizzare le licenze senza limiti regionali grazie alla licenza di utilizzo internazionale.

Ogni canzone scaricata con una valida iscrizione può essere utilizzata in un video o in un film senza costi aggiuntivi nel presente o nel futuro. Ciò significa che il brano potrà continuare ad essere utilizzato anche dopo la scadenza della sottoscrizione.

Ciò significa che se avete una produzione retribuita in cui viene richiesta una grande quantità di brani (es. documentario) potete utilizzare lo stesso budget con il quale avreste acquistato 10 o 20 licenze per garantirvi un anno di utilizzo di Artlist. La licenza copre anche il vostro cliente.

Ogni volta che scaricherete una canzone con una sottoscrizione valida avrete una licenza lifetime per quella produzione.

La musica è royalty-free e può essere utilizzata per qualsiasi piattaforma di produzione video, inclusi film, tv, podcast video, realtà virtuale, mobile video e videogame.

L’unica limitazione nasce dal “proper use” ovvero dalla necessità di non inserire la musica in produzioni che incitano alla violenza o propagandano qualsiasi tipo di oscenità, razzismo o odio e discriminazione verso gruppi di persone. Anche le produzioni che violano la privacy dovrebbero essere evitate.

Non è necessario dare credito agli artisti nelle produzioni, ma è sicuramente apprezzato e potrebbe dare vita ad uno scambio di pubblicità tra autori. Tutta la musica su Artlist viene concessa in licenza e i diritti esclusivi restano dei rispettivi autori.

Potrete remixare, rimasterizzare ed editare i brani per qualsiasi uso nelle vostre produzioni video.

Collaboratori e dipendenti aziendali 

Se hai un’azienda di produzione audiovisiva allora Artlist fa al caso tuo. Non avrai bisogno di una sottoscrizione per ciascuno dei tuoi dipendenti, ma potranno tutti utilizzare le tue credenziali per scaricare musica per le produzioni legate ai tuoi clienti. Se un tuo dipendente vorrà utilizzare un brano per un suo cliente, dovrà necessariamente acquistare una licenza per il suo business.

Tramite questo link avrete due mesi gratis extra, un’offerta per i nostri lettori.

Altri utilizzi di Artlist

Ottime notizie! Puoi utilizzare Artlist per monetizzare i tuoi video su YouTube. La licenza copre l’utilizzo commerciale nei tuoi video, inclusa la monetizzazione.

Non è possibile utilizzare la licenza per progetti non video come produzioni radio, musicali ecc.

Puoi provare Artlist con un account trial prima di acquistare una licenza. In questo caso sarà possibile scaricare dei brani con watermark per uso personale o per permettere al cliente di ascoltare un’anteprima nel vostro prodotto montaggio raw.

Vi ripetiamo, ancora una volta, che grazie a questo link potrete usufruire di due mesi extra attivando un’iscrizione annuale. Questo vi garantirà un risparmio di circa il 20% sul vostro abbonamento e un grande risparmio sull’acquisto di licenze singole per brani musicali.

Buona produzione a tutti e se vi è piaciuto questo articolo, fatecelo sapere nei commenti!
Inline
Inline